In un mondo sempre più interconnesso: CIMA diventa digitale

Cima è 4.0

CREDITO D'IMPOSTA

La legge di bilancio 2020 ha introdotto la possibilità di beneficiare di un agevolazione fiscale del 40%, come credito d’imposta, dal costo di acquisto per i beni il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati o gestito tramite opportuni sensori e azionamenti.

Per fruire dell’agevolazione, l’acquisto di un nuovo atomizzatore CIMA allestito con una configurazione Agricoltura 4.0, deve avvenire tassativamente entro il 31.12.2020. La consegna potrà essere effettuata anche successivamente entro il 30.06.2021, purché sia stato versato un acconto pari ad almeno il 20% del valore dell’ordine entro il 31.12.2020.

 

 

AGRICOLTURA 4.0: INNOVAZIONE , CONTROLLO E REDDITIVITA'

Il kit CIMA - Agricoltura 4.0 è fornito completo di software gestionale per interfacciarsi con gli Atomizzatori CIMA dotati del sistema EPA ( Erogazione Proporzionale Avanzamento) da installare su pc e abbonamento scheda GSM di 5 anni. Una soluzione perfettamente integrata e pienamente conforme ai requisiti per accedere al beneficio fiscale previsto dal credito di imposta 2020.

Grazie al sistema 4.0 è possibile inviare da remoto i parametri di lavoro all'Atomizzatore ( velocità della trattrice, larghezza filare, numero filari trattati, l/ha da distribuire).
Attraverso questi parametri il software definisce il corretto settaggio del dispositivo di regolazione della portata al fine di ottenere l'erogazione desiderata.

Il software è in grado di gestire un numero illimitato di aziende e appezzamenti per ogni azienda. Inoltre, è possibile creare ed identificare i confini degli appezzamenti entro i quali il trattamento è stato effettuato. Il PLC a bordo macchina quindi è in grado di visualizzare e gestire fino a 50 appezzamenti per volta, garantendo la massima ottimizzazione di tutte le fasi di trattamento.

Durante il trattamento il PLC a bordo macchina registra e visualizza tutti i dati di lavoro in tempo reale. Alla fine del trattamento o a fine giornata l'operatore con un semplice click invia i dati raccolti tramite rete GSM ad un cloud per visualizzare da remoto tutte le informazioni relative al suo Atomizzatore:

  • Dose media distribuita (l/ha)
  • Litri di miscela utilizzati ( acqua + fitofarmaco)
  • Numero ettari trattati
  • Tempo complessivo di funzionamento
  • Tempo effettivo di trattamento
  • Registrazione tramite GPS del percorso effettuato

Questi dati vengono cosi archiviati e possono essere successivamente utilizzati per ottimizzare la gestione della flotta aziendale utilizzando i dati reali di campo.
E' possibile quindi visualizzare e stampare da pc o tablet ( tramite sistema operativo windows) un vero e proprio report di lavoro.

CIMA attraverso la diagnostica da remoto è in grado di visualizzare e quindi verificare i dati di lavoro dell'Atomizzatore e eventuali anomalie di funzionamento in tempo reale.
Successivamente, se il cliente lo ritiene opportuno, può inviare a CIMA i dati di lavoro dettagliati per richiedere una verifica più approfondita.

 

 

 

VANTAGGI PER IL CLIENTE

  • Tracciabilità di tutte le operazioni di trattamento
  • Ottimizzazione dei tempi morti
  • Efficienza operativa
  • Migliore gestione della flotta aziendale
  • Connessione tra tecnologia ed operatore
  • Archivio dei dati di lavoro per future consultazioni